Programma del Workshop ELRC Italia

Programma del Workshop ELRC Italia

Quando:

15 marzo 2016

Dove:

Spazio Europa – Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Via IV Novembre 149, 00187 Roma

08:45 – 09:15

Registrazione dei partecipanti

09:15 – 09:25

Apertura dei lavori e benvenuto

Emilio Dalmonte, Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Riccardo Pozzo, Direttore del Dipartimento Scienze Umane e Sociali e Patrimonio Culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche

09:25 – 09:35

Benvenuto di ELRC

Khalid Choukri, Segretario Generale di ELRA “European Language Resources Association” a nome dello “European Language Resource Consortium” (ELRC) (presentazione)

Simonetta Montemagni, Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” (CNR) e ELRC “Technological Italian National Anchor”

09:35 – 10:05

L’Europa e il Multilinguismo

Serena di Benedetto, Antenna della Direzione generale della Traduzione, Rappresentanza in Italia della Commissione europea (presentazione)

10:05 – 10:35

Lingue e Tecnologie Linguistiche in Italia

Simonetta Montemagni, Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” (CNR) e ELRC “Technological Italian National Anchor” (presentazione)

10:35 – 11:05 Pausa Caffè
11:05 – 11:15

Intervento

On. Lorenzo Basso, Relatore X Commissione della Camera dei Deputati sulla COM(192) UE sul Digital Single Market

11:15 – 12:15

Tavola Rotonda: Servizi Pubblici Multilingui in Italia 

Moderatore:

Claudia Soria, Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” (CNR) (presentazione)

Partecipanti:

Claudia Foti, Ministero della Giustizia (presentazione)

Annette Lenz Liebl, Ufficio Questioni Linguistiche della Provincia Autonoma di Bolzano (presentazione)

Silvana Schiavi Fachin, Centro Internazionale sul Plurilinguismo dell’Università di Udine (presentazione)

Alessandra Terrosi, Prefettura di Firenze

Flavia Vecchione, Ministero dell’Interno (presentazione)

12:15 – 12:45

Traduzione Automatica: Come funziona?

Marcello Federico, Fondazione Bruno Kessler, Trento (presentazione)

12:45 – 13:15

Quali vantaggi per le Istituzioni Pubbliche dalla Piattaforma di traduzione automatica CEF.AT?

Spyridon Pilos, Direzione generale della Traduzione, Commissione europea (presentazione)

13:15 – 14:15 Pausa Pranzo
14:15 – 14:35

Quali dati? Perché?

Khalid Choukri, Segretario Generale di ELRA “European Language Resources Association” a nome dello “European Language Resource Consortium” (ELRC) (presentazione)

14:35 – 15:05

Aspetti legali della condivisione dei dati

Khalid Choukri, Segretario Generale di ELRA “European Language Resources Association” a nome dello “European Language Resource Consortium” (ELRC) (presentazione)

Gabriele Ciasullo, Agenzia per l'Italia Digitale (presentazione)

15:05 – 16:05

Tavola Rotonda: Dati e Risorse Linguistiche per la Pubblica Amministrazione in Italia

Moderatore:

Monica Monachini, Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” (CNR) e Coordinatore Nazionale di CLARIN-IT  (presentazione)

Partecipanti:

Barbara Altomonte, Rete per l'italiano istituzionale (REI)

Gabriele Ciasullo, Agenzia per l'Italia Digitale (presentazione)

Alessandro Lenci, Università di Pisa (presentazione)

Maria Teresa Pazienza, Università di Roma “Tor Vergata” (presentazione)

Marcello Soffritti, Istituto di Comunicazione Specialistica e Plurilinguismo dell' EURAC Research, Bolzano (presentazione)

16:05 – 16:30 Pausa Caffè
16:30 – 16:50

Dati e Risorse Linguistiche: Aspetti Tecnici e Pratici

Khalid Choukri, Segretario Generale di ELRA “European Language Resources Association” a nome dello “European Language Resource Consortium” (ELRC) (presentazione)

16:50 – 17:20

Come partecipare? Sessione aperta ai contributi del pubblico

Moderatore:

Flavia Marzano, Associazione Stati Generali dell’Innovazione

17:20 – 17:30

Conclusioni e Piano di lavoro

Khalid Choukri, Segretario Generale di ELRA “European Language Resources Association” a nome dello “European Language Resource Consortium” (ELRC)

Simonetta Montemagni, Istituto di Linguistica Computazionale “A. Zampolli” (CNR) e ELRC “Technological Italian National Anchor”